I 10 miti da sfatare su un informatico

Nerd

Poveri animali incompresi gli informatici. Sfruttati dai datori di lavoro, discriminati dalla gente rispetto a chi studia ingegneria informatica e fraintesi dal mondo intero. E’ ora di fare un po’ di luce sulla questione e di sfatare qualche leggenda metropolitana che un filosofo, uno psicologo o gente simile ha messo in giro:

  1. Un informatico conosce tutte le tecnologie
    Tutti gli informatici sanno di cosa sto parlando. C’è sempre lo zio che chiama e dice <<Non mi funziona il cellulare puoi aggiustarlo?>> o ancora peggio <<L’antifurto non funziona. Tu fai informatica, puoi darci un’occhiata?>> Ebbene non funziona così! Un informatico lavora con i computer principalmente, è ora che tutti lo capiscano.
  2. Un informatico non fa sport
    L’immagine comune è che l’informatico sia uno di quei ragazzini rachitici o corpulenti (senza una via di mezzo) con occhiali e camicia che non hanno la ben che minima competenza in ambito sportivo. Ma i tempi cambiano, siamo davanti a un informatico 2.0 che è in grado di correre dietro ad una palla, eddai!
  3. Gli informatici hanno tutti lo stesso aspetto
    Come conseguenza del punto precedente, gli informatici sono delle fotocopie di Salvatore Aranzulla (non me ne voglia) che girano con portatile e cuffie perennemente isolati dal mondo intenti a lavorare a qualche progetto di distruzione di massa o al nuovo “Facebook”. La verità è che se proprio succede che un informatico si isoli dietro al computer è al 90% dei casi per giocare a qualcosa o per starci su Facebook.
  4. Un informatico è per forza un nerd
    Vi siete fatti troppo influenzare da serie come Big Bang Theory o chessò io (o non avrei messo questa immagine all’articolo).
  5. Se hai problemi con internet un informatico può risolverli
    Certo, ho Telecom scritto in fronte. Il più delle volte i problemi con internet dipendono da chi fornisce il servizio e non dal poveretto che al massimo ti formatta l’hard disk dai virus schifosi che neanche un bambino prende più. Ma comunque, un primo passo avanti potrebbe consistere nell’abbandonare quello schifo di Internet Explorer.
  6. Un informatico parla sempre con tecnicismi
    Si tratta semplicemente di chiamare le cose col loro nome, nulla di più. Se dico Router, CPU o Cloud non parlo di alieni o malattie strane ma di cose che usi tutti i giorni pur ignorando la loro esistenza.
  7. Informatica 1, ragazze 0
    Tasto dolente. Come in tutti i settori prettamente tecnici, nell’ambito informatico si cimentano una percentuale davvero minima di ragazze ma io non vivo dentro la mia aula universitaria o in ufficio, sono libero di girare per locali come fanno tutti. Non scelgo un percorso a seconda di quante ragazze lo scelgono, smettiamola con questi luoghi comuni!
  8. Il computer di un informatico è tecnicamente avanzatissimo
    Prese USB inutilizzabili, tasti mancanti, un processore di fascia medio-bassa e una scheda video che al massimo emula la ps1. E’ più probabile che chi ne capisce meno abbia un computer molto più potente di chi invece lo usa tutti i giorni per lavorare, la differenza sta nel come lo si usa. Ma comunque se volete fare a cambio sapete dove trovarmi.
  9. Tutti gli informatici sono hacker
    Ammesso e concesso che si conosca davvero il significato della parola Hacker, ci ritroviamo spesso con gente che dice << Ah tu fai informatica, ma quindi sai rubare le password di Facebook?>> oppure <<Entra in quel Wi-fi anche se è protetto>>. Cose del genere fanno ridere e nulla di più. Nonostante questo, ragazzini di 14 anni credono di essere al tuo livello perché si collegano alla rete del vicino, nulla di più triste.
  10. Gli informatici non hanno amici
    Ultimo ma non per importanza, non c’è stereotipo su un informatico che sia più sbagliato. L’informatica è fatta principalmente di team all’interno del quale amici, compagni di studio o colleghi COLLABORANO insieme. Un informatico da solo è come una ciambella senza il buco.

L’articolo di oggi termina qui, speriamo che l’argomento trattato possa tornare utile ai nostri lettori.
Il Neebol TEAM vi ringrazia per le vostre attenzioni e per il vostro supporto!
Al prossimo articolo!

L’articolo appena mostrato è di proprietà di Neebol.
Alcuni diritti riservati Neebol, realized by Neebol TEAM.
Icone CC for Neebol NOSFONDO

One thought on “I 10 miti da sfatare su un informatico

  • hahaha fantastico, mi ci rispecchio perfettamente con tutta la mia stazza da 130 kg e con l’anello del matrimonio al dito e con tutta la tastiera lurida e lettere cancellate… vi scrivo che mi ci rispecchio perfettamente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *