Gli stereotipi del poco informat(ic)o italiano

Quante volte è capitato nella vostra vita di parlare di tecnologia con amici/parenti/conoscenti?
A me in quanto appassionato capita diverse volte al giorno.
Spesso e volentieri mi capita soprattutto di sentir dire bestialità assurde su preconcetti (puramente italiani!) riguardanti la poca informazione sul campo tecnologico.
Volevo quindi riportare su questo articolo i principali stereotipi italiani sul mondo informatico:

1. Apple costa di più, quindi sicuramente vende prodotti migliori di altre case produttrici che vendono modelli a prezzi inferiori. Indi per cui utilizzerà hardware più innovativi. FALSO.
Apple costa di più per una pura questione di mercato, ovvero: è riuscita ad aggredire il campo da gioco fino a creare un brand che fa moda. Tutto qui.
Quando compri un prodotto Apple stai comprando la qualità e su questo non ci piove, ma siete davvero convinti che un prodotto Apple con un mercato chiuso, senza possibilità Open (e quindi di condivisione e creazione multipiattaforma) sia davvero la scelta giusta per voi? Considerando poi i notevoli costi di ogni loro prodotto? In questo momento non sto denigrando Apple in quanto la considero una delle migliori aziende in circolazione, ma forse quando il poco informat(ic)o italiano pensa che un prodotto iOS sia migliore di un suo gemello Android top-gamma non considera il costo dell’hardware che sta comprando. Basti pensare nel campo dei portatili che un Mac Book Pro 13” con display retina oggi è sul mercato ad un prezzo base di 1499€ (circa) e monta un processore Intel Core i5/i7 (processori di alto livello). Un qualsiasi altro portatile con le stesse caratteristiche tecniche verrebbe a costarti almeno 600 euro in meno (se non di più!).
Quindi caro italiano poco informat(ic)o, renditi conto di quello che pensi e di quello che dici.
APPLE E’ UNA SICUREZZA, IN QUESTO POST NESSUNO LA STA INSULTANDO, ANZI CONSIGLIAMO VIVAMENTE A CHIUNQUE FACCIA LAVORI MULTIMEDIALI DI ACQUISTARE UN DISPOSITIVO APPLE PER AVERE LA CERTEZZA DI COMPLETARE IL PROPRIO LAVORO CON SERIETA’ E PRECISIONE. SENZA CONTARE L’ASSISTENZA APPLE COSTANTEMENTE ATTIVA 24h su 24h E ULTRA CONVENIENTE.
Però è anche vero che con quanto spendo con un dispositivo top-gamma Apple, di computer equivalentemente prestazionali me ne compro 2! Basta sapersi informare.

2. Samsung costa meno di Apple e fa prodotti dello stesso livello, quindi conviene. FALSO.
Non fossilizziamoci sull’idea spasmodica dell’italiano di “risparmio = efficienza” perchè molto spesso insultiamo la nostra amica Apple quando ci ritroviamo ad avere in mano un dispositivo Samsung che SI e’ un grande dispositivo in quanto prodotto da una delle migliori aziende tecnologiche al mondo, ma comunque rimane pieno di problemi. (vedi batterie che si rovinano, problemi con l’assistenza ecc..). Senza contare poi che negli ultimi anni Apple/Samsung si stanno facendo una guerra mediatica continua ma nessuno di noi si è accorto che i loro dispositivi stanno stabilizzando il prezzo e che quindi stanno praticamente dividendo il mercato in due.

3. LG è un’azienda inaffidabile. Fa dispositivi scarsi. FALSO.
Non riesco a capire come sia possibile che nel 2015 esistano ancora stereotipi di questo tipo. Tu italiano poco informat(ic)o davvero sei convinto che un’azienda che produce utili di scarsa fattura riesca ancora a vivere nel mercato internazionale?!
Basti pensare all’LG G2 e a suo figlio LG G2-mini che sono stati i migliori smartphone PER ANNI (e ancora conquistano il mercato!), con una batteria da 3000mA/2400mA e con prestazioni eccellenti.

4. Un apparecchio cinese costa di meno e ha caratteristiche tecniche di fascia elevata. Quindi conviene. FALSO.
Non metto in dubbio il mega ritorno-economico nel comprare un cellulare cinese qui in Italia; in fondo costano davvero poco. Ma siete davvero cosi ingenui da poter pensare che un cellulare con caratteristiche tecniche elevate possa costare cosi poco solo perchè noi siamo più belli? Suvvia, usiamo la testa!
I cellulari cinesi sono SI dei gran cellulari sotto il punto di vista dell’hardware, ma sono anche stati prodotti in serie senza controlli accurati sulla vera funzionalità del sistema integrale. Volendo potreste dirmi che un cellulare comprato nel mercato cinese INTERNO vale molto di più di un nostro qualsiasi dispositivo. Allora SI che posso darvi ragione. Costa poco ed è fatto bene! Chi produrrebbe per se stesso un prodotto di scarsa qualità? Infatti esistono diverse aziende cinesi che producono dei gran dispositivi a prezzi accessibili a tutti (vedi Elephone).

5. Un hard disk esterno di capacità elevata lo posso usare sostituendo un hard disk interno. FALSO.
Ve lo dice un informatico, l’hard disk esterno è utile e funzionale, ma non fate mai l’errore di trattarlo come un hard disk interno! Potreste perdere tutti i GB accumulati in una vita e sarebbe irrimediabilmente triste. Quindi, italiano poco informat(ic)o, non usare il tuo hard disk come fosse un vero zaino da mettere in spalla, perchè lui patisce e anche molto! Se devi guardare un video che stai trasportando da un pc all’altro, prima copialo sul pc e stacca l’hard disk, non guardare il video direttamente da li dentro perchè il tuo amichetto prima o poi ti abbandonerà, e sarà solo colpa tua.

6. Il computer che ho comprato in questo grande negozio tecnologico ha 8gb di RAM e l’ho pagato anche poco! Sarà un computer velocissimo. FALSO.
Miei cari amici compratori, la RAM in un pc è fondamentale, ma davvero siete convinti che basti per rendere il vostro pc all’altezza delle vostre aspettative?
Ricordate che la RAM serve per gestire le procedure del processore, e se avete un processore di scarso rango la vostra RAM verrà sprecata. Basta vedere tutti quei computer con un Intel Celeron e poi con 8gb di RAM che tanto vanno di moda negli ultimi tempi. E’ come avere un litro d’acqua da versare in una brocca da 5 litri. Direi che puoi farlo, ma hai un bel po’ di spazio libero(SPRECATO)!.

7. Il computer che ho comprato in questo grande negozio tecnologico ha una CPU di ultima generazione e l’ho pagato anche poco! Sarà un grandissimo computer. FALSO. 
Forse questa notizia è peggiore di quella sopra! Spesso ci vendono dei computer spacciandoli per megagalattici, con iperprocessori di ultima generazione QuadCore con 3 GHz di frequenza. Poi avete 2GB di RAM e quel processore vi fa esplodere il computer perchè non viene gestito da nessun altro componente del PC stesso. E’ vero ragazzi, il risparmio è importante, ma forse è meglio comprare con giudizio no? Magari con il consiglio di un vostro amico informatico e non del venditore che vuole (DIREI GIUSTAMENTE) solo vendere.

8. Il computer che ho comprato in questo grande negozio tecnologico ha una Scheda Video di ultima generazione e l’ho pagato anche poco! Sarà un grandissimo computer per gaming e grafica. FALSO.
Idem come sopra, non mi dilungo troppo. La vostra RAM è fondamentale e il processore altrettanto. La scheda video dedicata che avete nel vostro pc potrà anche essere da 3GB, ma se avete un Pentium 4 e 1 GB di RAM concludete davvero davvero poco.

IN SOSTANZA AMICI COMPRATORI, RAGIONATE SEMPRE QUANDO COMPRATE UN PRODOTTO.
MA SOPRATTUTTO AMICI ITALIANI POCO INFORMAT(IC)I, INFORMATEVI.

Vorrei precisare che questo articolo è stato scritto solo per divertimento e che quindi è privo di qualsiasi intenzione di offendere o sminuire.
Rispettiamo e adoriamo il nostro mondo (quello tecnologico) includendo anche i colossi sopracitati (quali Apple e Samsung).


L’articolo di oggi termina qui, speriamo che l’argomento trattato possa tornare utile ai nostri lettori.
Il Neebol TEAM vi ringrazia per le vostre attenzioni e per il vostro supporto!
Al prossimo articolo!

L’articolo appena mostrato è di proprietà di Neebol.
Alcuni diritti riservati Neebol, realized by Neebol TEAM.
Icone CC for Neebol NOSFONDO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *